Pagina 1 di 1

Lampada da testa

MessaggioInviato: giovedì 7 settembre 2017, 14:06
da silvio76
salve a tutti,
è da un bel pò di anni che possiedo una tekkina della petzl per illuminare le mie serate di pesca, generalmente questa piccola lampada date testa non mi ha creato grossi problemi facendo la luce necessaria per innescare etc. durante le battute in porto ed in scogliere vicino ad aree abitate (quindi parzialmente illuminate).
Ultimamente sto frequentando sempre più spesso una foce e lì, aime, la luce mi è sembrata pochina; il 23 lumen massimi della torcia mi hanno messo un pò in difficoltà, soprattutto quando ho avuto da ridire con una nutria!
per questo mi sono guardato in giro (si fa per dire, visto che ho sfogliato un po di cataloghi elettronici) ed ho visto lampade che partono da 100 lumen fino a 600 lumen...cioè i miei 23 lumen sono diventati la lampadina dell'indicatore di direzione di un vecchio motorino.
allora vi chiedo...secondo voi quanti lumen sono necessari per affrontare i diversi spot di pesca senza illuminare a giorno km quadrati di scogli/spiaggia/porto? tutta sta luce non spaventa i pesci?

Re: Lampada da testa

MessaggioInviato: giovedì 7 settembre 2017, 22:01
da admin
Secondo me si ... esistono lampade con luce rossa che dia meno visibilità al pesce ... è vero pure che se stai sotto un lampione tutto questo discorso decade per l'abitudine del pesce

Re: Lampada da testa

MessaggioInviato: martedì 12 settembre 2017, 8:35
da mezzorata
Ti dico la mia....non mi baso sui lumen :mrgreen:
Il mio problema è che avendo passato gli "anta" la vista è calata....armeggiare con ami e piombini col buio e con una luce "fiacca" mi rimane difficile.
Ho una lampada da testa che fa una bella luce...non mi chiedere di che razza è perchè non lo so ....è un regalo proveniente dagli stati uniti......ha la possibilità di essere orientata come direzione e sicconme non mi piace la luce in acqua è sempre orientata verso il basso....se devo armeggiare a lungo con la lenza mi giro in modo da dare le spalle all'acqua....
In pratica la scelta della lampada per come la vedo io è legata alla qualità della vista .....la mia non è più quella di un giovincello quindi.....me serve più luce :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Re: Lampada da testa

MessaggioInviato: venerdì 15 settembre 2017, 17:41
da silvio76
mezzorata ha scritto:Ti dico la mia....non mi baso sui lumen :mrgreen:
Il mio problema è che avendo passato gli "anta" la vista è calata....armeggiare con ami e piombini col buio e con una luce "fiacca" mi rimane difficile.
Ho una lampada da testa che fa una bella luce...non mi chiedere di che razza è perchè non lo so ....è un regalo proveniente dagli stati uniti......ha la possibilità di essere orientata come direzione e sicconme non mi piace la luce in acqua è sempre orientata verso il basso....se devo armeggiare a lungo con la lenza mi giro in modo da dare le spalle all'acqua....
In pratica la scelta della lampada per come la vedo io è legata alla qualità della vista .....la mia non è più quella di un giovincello quindi.....me serve più luce :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:


bhe, diciamo che anche la mia vista non è proprio quella di superman...soprattutto di notte ed è per questo che ho messo in discussione la mia tekkina (che al momento funziona più che bene ma che in determinate situazioni è al limite in quanto a visibilità).
diciamo che ho cercato di orientare la discussione in senso generale, in modo che non si limitasse ad un consiglio sulle varie lampade disponibili sul mercato ma che potesse essere un elemento di discussione sulla "luce" nell'ambito della pesca in notturna.
per cui aggiungo qualche ulteriore elemento di discussione trovato in rete, le tabelle riportate si riferiscono a prodotti specifici e mette in relazione la quantità di lumen con la durata delle batterie e l'intensità della fonte luminosa con la distanza (l'esempio si riferisce ad escursioni in bici). io le reputo interessanti.

Immagine

Immagine

Re: Lampada da testa

MessaggioInviato: mercoledì 4 ottobre 2017, 21:13
da Blitz
Ciao Silvio io ho sia una tikkina che una tikka. Ho preso la tikkina per pescare a fiumara, un posto con fondo basso e scarsamente illuminato e quindi la discrezione è d'obbligo (luce solo se indispensabile, spalle all'acqua e luce rossa). A mio avviso ha due piccole pecche la prima è che non ha molta profondità di illuminazione e quindi per coppare è un po un problema. La secondo è la levetta scomoda da azionare con la mano sinistra visto che è posizionata sul lato destro della lampada. L'altra tikka in mio possesso, mi sembra sia la plus, invece è perfetta. Ha 5 modalità di illuminazione, tre a luce bianca (forte debole lampeggiante) e due a luce rossa (fissa e lampeggiante). Per me è la lampada perfetta, accensione a pulsante prezzo giusto e per me due carattestiche fondamentali, ovvero luce rossa e alimentazione a batterie normali.
Il discorso utilizzo della lampada mi sta molto a cuore, molto spesso se ne abusa e se questo non crea problemi in contesti portuali, in zone buie e poco frequentate può danneggiare veramente la pescata. Faccio un esempio, quest'estate spesso mi sono fatto degli albeggi arrivando a mezzanotte sullo spot e pescando fino all'alba. Beh fino alle quattro si pescava da dio poi alle 4 arrivavano i pescatori a fondo e con i loro fari davano inizio alla discoteca, beh ci credete che i pesci sparivano fino a quando non si era fatto giorno? invece quelle rare volte che sono rimasto solo l'attività è rimasta costante fino all'alba



p.s. Led Lenser belle, costose e fanno figo ma me stanno sulla fava. :lol: