Daiwa Tournament Plume 7m

I nostri test sulle canne e mulinelli

Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda CARLITO'S » giovedì 7 marzo 2013, 11:34

SCHEDA TECNICA

Marca : Daiwa

Modello: TN-PLM V70

Lunghezza: Sette metri dichiarati, qualcosa meno nella realtà, distibuiti in sette sezioni.

Peso: 250 grammi

Azione: Rotonda e armonica in grado di gestire in maniera ottimale terminali nell'ordine dello 0,06 fino ad un 12,8 io personalmente sono arrivato a pescarci con il 14,8 diretto e le orate sarde quando la vedono cambiano porto. La piega e' talmente stile daiwa che la riconoscerei a chilometri, i prime tre pezzi scendono in modo immediato e il quarto accompagna progressivamente, a questo punto esce fuori il lato unico di questa canna, i muscoli che non ti aspetti, chiaramente si piega fino al pedone sotto trazione, ma lo fa mostrando i muscoli e per essere una bolognese consideraa light e' uno spettacolo.
Ferrata: Questo e' il pezzo forte di questa canna, una volta imparata a conoscer permette di assestare ferrate secche e decise con terminali ulta light ( Chiedere al professore che tutte le volte che meno mi dice "e faiii piano meni come un manovale" )

Bilanciamento : Questo non è il suo punto di forza, infatti come la maggior parte delle tournament paga il pedone eccessivamente fino e tira leggermente in punta ma con un buon mulinello 3000 il problema si risolve.

Galleggianti: Lancia un grammo dove volete e con precisione chirurgica, per arrivare in casi limite a 3 grammi, oltre non è il suo pane.

Difetti: Oltre al non perfetto bilanciamento segnalo la totale impossibilità di pescare in presenza di vento, in condizioni normale rompere questa canna e' operazione davvero ardua, in presenza di vento si trasforma diventa molto più semplice sentire spiacevoli rumori.

Reperibilità pezzi: Dopo 10 anni nessuna difficoltà a reperire gli originali in casa Daiwa.

Prove
: Dalle trote over kilo in Aniene, alle orate sarde, passando per le spigole di Nettuno, credo abbia superato indenne tutte le prove e considerato che parliamo della prima serie, quindi di una canna con buoni 10 anni, vedere che in piega suscita ancora la curiosità di molti pescatori, credo spieghi quanto sia riuscito questo progetto.

Considerazioni finali: Canna consigliatissima agli amanti della pesca di fino...... quando per fino si intende lo 0,08. Grazie all'uso di materiali di livello superiore, permette di sentire prede di piccola taglia e di provare sensazioni uniche con pinnuti sopra il Kg. Il pedone esasperato in temini di misura, la rende adata a mani medio piccole, anche se poi è solo questione di abitubini.
Ripeto.. con la massima chiarezza... che si tratta del primo modello e non di quello in produzione, anche se la serigrafia e il modello sono simili, in pesca sono due canne completamete diverse e avendole avute entrambe, posso asserirlo con cognizione di causa.

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with [URL=http://imageshack

Immagine

Immagine

URL=http://imageshack.us/photo/my-images/580/dsc0526lm.jpg/]Immagine[/URL]

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
CARLITO'S
 

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda contact400 » venerdì 8 marzo 2013, 8:35

Ottimo test bravo Carlo! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
contact400
 

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda admin » venerdì 8 marzo 2013, 9:10

Grazie Carlo .... Ottimo test !

Bellissime fotografie , come al solito ....

Ora ne so' di piu' su questa canna .

:clap: :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
admin
Site Admin
 
Messaggi: 11774
Iscritto il: sabato 22 settembre 2012, 14:04
Località: Roma

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda CARLITO'S » venerdì 8 marzo 2013, 9:33

Basta che ognuno di noi ne faccia un paio su attrezzi che conosce e creiamo un banca dati senza uguali. Per esempio.... Renato conosce bene la top strong come canna e come mulo del contact qualcosina sa, il prof sulla 1010, Tiziano sulla Barbara, Mezzopesce sulla aw v 80, Peppe Bassman la 9015, il principe la aw-v 70 etc etc........In realtà se si segue uno schema tipo il mio o quello dell'admin o di Fabrizio, altri diventa una cosa facile e si può fare con poco tempo.
CARLITO'S
 

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda admin » venerdì 8 marzo 2013, 10:26

;)
Avatar utente
admin
Site Admin
 
Messaggi: 11774
Iscritto il: sabato 22 settembre 2012, 14:04
Località: Roma

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda FatesWarning » venerdì 8 marzo 2013, 12:00

:clap: :clap:

bella l'ultima foto... 8-) :mrgreen:
Riccardo Benzoni - URTIMO
Avatar utente
FatesWarning
Bolomaster
 
Messaggi: 3202
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2012, 20:54
Località: Casalotti

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda The Pescator » venerdì 8 marzo 2013, 12:30

Ottima recensione! :thumbup:
Mario
Avatar utente
The Pescator
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: venerdì 28 settembre 2012, 10:08
Località: Acireale

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda Fabrizio » venerdì 8 marzo 2013, 15:57

Una recensione "chiururgica"...bella!!!
E' complicato capire se stessi...figuriamoci gli altri...!!!

http://spigolandovici.forumfree.it/
Avatar utente
Fabrizio
R E V E R E N D O
 
Messaggi: 2765
Iscritto il: martedì 25 settembre 2012, 20:33
Località: Roma

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda sasa'64 » venerdì 8 marzo 2013, 23:29

bella recensione e belle foto specie quelle in piega :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup: :thumbup:
sasa'64
 
Messaggi: 1524
Iscritto il: lunedì 1 ottobre 2012, 16:07
Località: barano d'ischia (napoli)

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda sandro-mi » venerdì 5 aprile 2013, 20:31

Bella recensione Carlo, che condivido al 100%
Ho avuto questa canna , il primo modello come giustamente scrivi
Ho avuto e usato parecchio sia la 6 che la 7 mt
Avendo le mani piccole, per me erano comodissime come impiego
Secondo me la più indovinata dell'intera serie era la 6, un vero spadino leggerissimo, bilanciato bene e con un'anima unica che permetteva di pescare a 0,08 tranquilli in corrente ma tirare quando seviva
La 7 mi era piaciuta un po meno perchè secondo me era meno bilanciata e più "molle" della 6
Infatti la 6 su ferrata veniva su come un frustino, la 7 tendeva leggermente a "ballare" nella zona centrale
Va detto che le mie abituali zone di pesca spesso hanno alti fondali e corrente da un minimo di 3 a spesso 8 gr e anche oltre
In queste condizioni la 7 mi "moriva " in mano sulle ferrate specialmente se con fuori parecchio filo e spesso anche se agganciavo il pesce ,non aveva la forza sufficiente per levarlo subito dalla corrente
Se invece usata vicino , poco oltre la punta, era una ammazzapesci con la sua curva continua ma decisa
Comunque una bella canna, secondo me migliore di quella che fecero poi, sia pure col suo stesso nome
Avatar utente
sandro-mi
 
Messaggi: 356
Iscritto il: venerdì 1 marzo 2013, 22:00
Località: milano

Re: Daiwa Tournament Plume 7m

Messaggioda CARLITO'S » sabato 6 aprile 2013, 12:13

Sandro condivido tutto, io non la userei mai con tappi oltre i 2 gr. e ancor meno nel lancio specialmente con presenza di vento...... Ma con un grammetto e spallinata e 0,08, pescando sotto punta, ci sono davvero poche canne che ci si avvicinano....
Io sono un daiwista atipico, non amo assolutamente la aw-v, non credo assolutamente nelle canne allround, ma negli attrezzi specifici come questa, credo che daiwa sia ancora un pezzetto avanti.
Ora sto testando la F1 Classic 7 metri e la la F1 Fata turchina 6 metri presto arriveranno le nuove recensioni con ulteriori spunti.
CARLITO'S
 


Torna a Rods Test

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron