Centuria 2 By Compare

I nostri test sulle canne e mulinelli

Centuria 2 By Compare

Messaggioda GAMAS » sabato 5 ottobre 2013, 18:07

La location per il battesimo è il tratto molisano del fiume Sangro in provincia di Isernia, pochi Km a valle di Castel di Sangro. Proprio ieri il guardiapesca mi ha ricordato che il venerdì la pesca è chiusa in tutte le acque pregiate dell'Abruzzo e pertanto ho dovuto migrare. Il fiume anche qui è bellissimo, molto più selvaggio del tratto a monte con pochi, pochissimi accessi.
Immagine
Ho accoppiato alla canna un Twin Power 3000 di 340 gr ca. E' un mulinello del 1998 di quelli fatti ancora in Giappone. Grande mulinello, bilancia perfettamente la canna e ha la potenza giusta per recuperare i rotantoni di 9-12- 15 gr che userò su queste acque. Filo sovra dimensionato, 10 lb!! (I cucchiaini costano!!!)
Immagine
Il primo lancio.....corto, il secondo.....troppo lungo e becco un ramo dall'altra parte del fiume. Pesco male sono poco concentrato sulla canna e troppo sull'ambiente; non c'è campo sul telefonino, cielo cupo e nuvoloso, poca luce sotto gli alberi, pochi passaggi e pieni di spini. Insomma mi stò creando un sacco di seghe mentali accompagnate da uno stato di ansia. Ultimamente mi è successo altre volte quando sono da solo e il posto non è tra i più accoglienti. Sarà la vecchiaia. Ma continuo a pescare (male) fno a quando..."sbammmm!!!" una botta tremenda mi rimette in circolo l'andrenalina. Bella, la vedo e per recuperarla meglio faccio la caxxata classica del neofita, alzo la canna e quella si aggalla, si rotola e ...mi saluta. Terminate tutte le paturnie. Ricomincio a pescare e soprattutto a cercare di "sentire" la canna. Ne aggancio altre 2 più piccole ma neanche queste rimangono. Più pesco e più mi rendo conto che la canna risponde a tutte le aspettative iniziali; molto sensibile in punta, permette di sentire tutti i sassi del fondo, tosta e robusta di corpo: Mi sembrava di aver agganciato il mondo e piano piano l'ho sollevato. Era un ramo di almeno 1kg di peso lungo una ottantina di cm, l'ho recuperato in corrente e la canna non ha sofferto più di tanto. Bene. Non è una canna da artificiali da pochi grammi, ma neanche la volevamo per questo scopo. Diciamo che i 6 grammi sono il suo limite in basso (probabilmente per questo peso influiva molto il diametro del filo). Bene, benissimo con i martin da 9 e da 12 grammi e i mepps del 3 ovvero gli artificiali che più spesso impiego in fiumi con queste caratteristiche di portata (Nera, Corno, Aniene ecc.)
Lanciando e rilanciando mi sono reso conto che la canna da il meglio di se quando si riesce a caricarla bene con un falso lancio all'indietro. Questo non è sempre possibile in torrente (vedi rami) ma si può sempre optare per un lancio a catapulta. In ogni caso dopo 2 ore di pesca riesco a portare la prima trotina a riva. Appena 20 cm ma la punta della canna mi ha trasmesso ogni vibrazione, bene. Sono convinto che un trecciato di diametro adeguato in bobina, le latitudini di impiego della canna si possano ampliare di molto, e perché no pure a spigole in spiaggia. Sarà per la prossima volta perché verso le 11 inizia a piovere sul serio e di trote se ne riparlerà a febbraio.
GAMAS
 
Messaggi: 320
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 22:04
Località: Jesi (An)

Re: Centuria 2 By Compare

Messaggioda mezzorata » sabato 5 ottobre 2013, 18:20

Bella descrizione....rende l'idea di con chi si ha a che fare.....canna potente e snsibile....qualcosa che non è proprio così semplice da realizzare.
Credo che sia musica per le orecchie del Compare....i feedback sono preziosi per il presente...e per il futuro.
Adesso che chiude la trota ti toccherà un bel test salato :mrgreen:
Roberto
A tre castagne n'cardo avanza na cucchiarella
http://spigolandovici.forumfree.it
Avatar utente
mezzorata
 
Messaggi: 10127
Iscritto il: domenica 23 settembre 2012, 20:26
Località: Nuova Florida (Ardea)

Re: Centuria 2 By Compare

Messaggioda compare zappitto » sabato 5 ottobre 2013, 19:25

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

OBBIETIVO RAGGIUNTO

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:



aspetto i feed Salati :angel:
“Ogni uomo lascia una sua piccola traccia, ed è da lì che altri uomini, gli uomini che verranno dopo, ripartiranno per creare nuove cose”. - Stanislao Kuchiewcz

anche su -> https://www.facebook.com/CompareZappittoCustomRod
Avatar utente
compare zappitto
 
Messaggi: 6059
Iscritto il: sabato 22 settembre 2012, 15:18
Località: Roma

Re: Centuria 2 By Compare

Messaggioda mezzorata » sabato 5 ottobre 2013, 19:41

Intuizione giusta quella di portarla da 7 a 6'6, mi sono riletto i 3D della nascita di centuria...come andare da sarto per farsi fare un vestito su misura.
Roberto
A tre castagne n'cardo avanza na cucchiarella
http://spigolandovici.forumfree.it
Avatar utente
mezzorata
 
Messaggi: 10127
Iscritto il: domenica 23 settembre 2012, 20:26
Località: Nuova Florida (Ardea)

Re: Centuria 2 By Compare

Messaggioda compare zappitto » sabato 5 ottobre 2013, 23:47

hai colto nel segno, Centuria nasce da un progetto pensato su carta paragonandolo con la sartoria era un bozzeto dello stilista poi messo in vero e indossato dal sarto, capito cosa faceva in determinate situazioni e stato un attimo adattarla alle esigenze di Massimo, a volte non servono le sigle dei cataloghi per trovare la canna giusta basta un allineamento dei pianeti e tanta fortuna.
“Ogni uomo lascia una sua piccola traccia, ed è da lì che altri uomini, gli uomini che verranno dopo, ripartiranno per creare nuove cose”. - Stanislao Kuchiewcz

anche su -> https://www.facebook.com/CompareZappittoCustomRod
Avatar utente
compare zappitto
 
Messaggi: 6059
Iscritto il: sabato 22 settembre 2012, 15:18
Località: Roma

Re: Centuria 2 By Compare

Messaggioda Spigola » domenica 6 ottobre 2013, 0:52

Me sò eccitato :thumbup:
Spigola
 


Torna a Rods Test

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron